Categorie
Tasso Zero

Finanziamenti Unicredit 2022: tasso zero, auto, offerte giovani, tassi, numero verde, sospensione rate

I migliori finanziamenti del 2022 della banca Unicredit possono davvero fare al caso vostro, visto il prestigio e l’affidabilità dell’istituto di credito in questione. Vedremo, ora, quali sono e tutte le info a riguardo.

Finanziamenti Tasso Zero Unicredit 2022: requisiti e offerte

Che Unicredit fosse un istituto leader nel settore finanziario, era già risaputo da tempo, ma la conferma è arrivata quando la banca ha ricevuto, per l’anno 2021/2022, il sigillo di qualità dell’ITQF (Istituto Tedesco Qualità e Finanza). Si tratta di un riconoscimento importante, in quanto certifica e pone all’attenzione dei clienti l’elevata qualità dei prodotti finanziari offerti da Unicredit.

I prodotti finanziari offerti da Unicredit sono suddivisi sulla base dei destinatari che possono essere privati o imprese. In base alla tipologia del beneficiario Unicredit declina le sue proposte di finanziamento, garantendo sempre un’elevata qualità dei suoi servizi. 

Per dare uno sguardo a quali siano le attuali proposte di finanziamento attive, occorre collegarsi al sito ufficiale della banca e orientarsi nell’apposita sezione (privati o imprese).

Tra le migliori proposte di finanziamento offerte da Unicredit si trovano sicuramente i finanziamenti a tasso zero. Al momento questa tipologia di finanziamento è prevista per le sole imprese e prende il nome di CreditPiù Tasso Zero

Si tratta di un tipo di finanziamento classificato tra i finanziamenti a breve termine, che consente alle imprese che ne beneficiano di ottenere un piccolo capitale per rilanciare la propria impresa e accrescere conseguentemente la clientela.

Il finanziamento CreditPiù tasso zero è un finanziamento che può essere richiesto per importi che vanno da un minimo di 10.000 euro e può avere una durata da 3 fino a 120 mesi e rimborso rateale. Gli incassi derivanti dall’attività sono totalmente a beneficio dell’impresa al netto degli interessi dei clienti.

Si tratta di uno strumento assolutamente utile, poiché consente all’impresa che ne beneficia di poter incrementare la propria attività praticamente a costo zero, inoltre grazie all’accordo specifico con Unicredit ogni singolo cliente dell’impresa interessata potrà ricevere in anticipo i propri interessi, mentre l’impresa potrà incassare praticamente fin da subito i propri introiti e procedere mensilmente al rimborso del finanziamento.

Al momento è l’unico tipo di finanziamento di questo genere ed è pensato appositamente per rilanciare le imprese di qualsiasi settore, senza esclusione di attività. Per qualsiasi informazione è possibile visitare il sito ufficiale di Unicredit oppure recarsi in filiale presso uno degli sportelli operativi di qualsiasi città e verificare che non vi siano ulteriori proposte attive.    

Finanziamenti Auto Unicredit 2022: condizioni e offerte

Più ampio e variegato si presenta invece il settore dei finanziamenti destinati a famiglie e privati. Di solito un finanziamento viene richiesto per l’acquisto di un bene, come ad esempio un’automobile. 

Unicredit ha pensato anche a questo, proponendo ai suoi clienti il finanziamento U-Lease: il leasing prodotto e distribuito da Unicredit.

Questa soluzione di finanziamento consente ai clienti privati di Unicredit di acquistare una nuova autovettura, mediante la modalità in leasing che consente di riscattare l’autovettura una volta terminato il contratto e inserire solo i servizi che si ritengono utili o ai quali si è realmente interessati. Il contratto di leasing è davvero vantaggioso poiché alla scadenza del contratto il valore dell’auto è superiore al prezzo di riscatto, a differenza invece della soluzione di vendita dell’automobile, dove invece il valore del mezzo viene talvolta abbassato rispetto al valore di mercato.

Unicredit Leasing funziona direttamente dall’app dedicata: Leasing targata Unicredit, all’interno della quale si può scegliere la propria autovettura dal catalogo proposto. Una volta scelta l’automobile possibile procedere alla richiesta del preventivo ove si potrà procedere con la richiesta di eventuali servizi accessori.

Il contratto di leasing andrà poi perfezionato di persona presso una delle filiali Unicredit oppure, se dotati di firma digitale, direttamente da remoto.

Il finanziamento prevede:

  • il pagamento delle spese dell’istruttoria pari a 250.00 euro + IVA;
  • una durata variabile da un minimo di 24 mesi fino a un massimo di 60 mesi (nel caso vetture in offerta la durata è fissa a 48 mesi);
  • possibilità di anticipo pari a un canone o comunque fino al 30%; 
  • riscatto tra l’1% e il 30% (variabili in base al modello, alla durata e al merito creditizio). In caso di riscatto il passaggio di proprietà è escluso dal pagamento dell’imposta provinciale di trascrizione;
  • tasso fisso al 3,90%.

Infine, il finanziamento U-Lease prevede nel contratto la possibilità di beneficiare di una polizza assicurativa RCA e contro furto e incendio, con vincolo a favore di Unicredit Leasing.  

Offerte di Finanziamento Unicredit Giovani 2022

Unicredit pensa anche ai più giovani grazie all’offerta di finanziamento pensata apposta per i più giovani che spesso, comprensibilmente, hanno difficoltà a rivolgersi a una banca per richiedere le necessarie somme di denaro.

La soluzione di finanziamento di questo tipo prende il nome di UniCredit Ad Honorem ed è pensata appositamente per tutti coloro che necessitano di un aiuto per fronteggiare le spese della  propria formazione universitaria.

Si rivolge a giovani e studenti residenti in Italia e aventi cittadinanza comunitaria o extracomunitaria e consente di beneficiare di un importo massimo finanziabile pari a 27.700€. Il periodo di finanziamento è variabile e si basa sulla durata del percorso di studi, al termine del quale l’importo del denaro utilizzato si trasforma – unitamente agli interessi maturati – in prestito personale.

Alla fine del percorso, è previsto, inoltre:

  • chiedere il periodo di grazia, cioè la sospensione del rimborso rateale, per una durata massima di 2 anni. Durante il periodo verrà inoltre sospesa la maturazione di ulteriori interessi;
  • la possibilità di iniziare a rimborsare il finanziamento da un minimo di 12 mesi fino ad un massimo di 180 mesi.

Prima di richiedere questo tipo di finanziamento è opportuno comunque informarsi bene se l’istituto di formazione universitaria e/o post universitaria consente di usufruire di questo genere di finanziamento poiché solamente alcuni atenei sono convenzionati con Unicredit, tra questi troviamo:

  • Università Luiss di Roma;
  • Università Bocconi di Milano;
  • MIP Politecnico di Milano;
  • Atenei Piemontesi COREP;
  • Università di Bologna;
  • MIB School of Management Trieste;
  • Johns Hopkins University.

Tassi dei Finanziamenti Unicredit 2022

Ogni tipo di finanziamento che è possibile richiedere a Unicredit prevede il pagamento di tassi di interesse. cioè delle percentuali di denaro aggiuntive che determinano il costo del finanziamento e che vanno ad aggiungersi al canone mensile che il beneficiario dovrà rimborsare mensilmente.

Naturalmente ad esclusione dei finanziamenti a tasso zero, chiamati così perché non hanno alcun costo a carico del contraente, tutti gli altri finanziamenti hanno dei tassi di interesse specifici: TAN (Tasso Annuale Nominale) e TAEG (Tasso Annuale Effettivo Globale).

Tra i fattori che rendono i finanziamenti di Unicredit tra i più vantaggiosi e che hanno fatto guadagnare alla banca il prestigioso premio di qualità dell’ITQF, vi è proprio la convenienza e i vantaggi dei tassi di interesse applicati ai finanziamenti.

Riguardo ai due tipi di finanziamento visti precedentemente non vi sono tassi di interesse maturati né informazioni più dettagliate a riguardo, almeno sul sito ufficiale di Unicredit, pertanto occorrerà recarsi direttamente presso una delle filiali Unicredit per richiedere informazioni più dettagliate sui finanziamenti di interesse oppure, in alternativa contattare i numeri e i recapiti appositi. Mentre, per altre offerte di finanziamento, solitamente i tassi di interesse applicati da Unicredit oscillano tra il 3% e il 5%.   

Numero verde e contatti Unicredit per assistenza finanziamenti

Nel caso aveste bisogno di ottenere assistenza specifica per i finanziamenti, le informazioni presenti sul sito non sono abbastanza sufficienti, è possibile contattare direttamente la banca Unicredit ai relativi recapiti.

Sul sito Unicredit, nell’apposita sezione Contatti e Filiali sono presenti tutti i recapiti a cui rivolgersi in caso di emergenza oppure per chiarire i dubbi relativi alle singole proposte di prestito e finanziamento. Di seguito, elenchiamo i recapiti a cui telefonare in caso di necessità.

Servizio Clienti Privati e Famiglie

Numero verde 800.57.57.57 (dall’estero +39 02 33408973)

Servizio Clienti Imprese

  • Banca via Internet: numero a tariffa ripartita 848.88.00.88 (dall’estero e dai cellulari +39 02 33408967;
  • Banca via Internet CBI: numero a tariffa ripartita 848.690.300 (dall’estero +39 045 8064628).

Per ogni altra utile informazione è possibile infine prendere appuntamento presso una delle filiali di riferimento ed essere assistiti di persona su qualsiasi necessità relativa a prestiti e finanziamenti.

Sospensione rate finanziamento Unicredit 2022: come procedere

E cosa succede se non si è in grado di procedere con il pagamento delle rate di un finanziamento? Non c’è da preoccuparsi, Unicredit consente la possibilità di procedere con la sospensione. Per richiedere la sospensione occorrerà compilare un apposito modulo disponibile direttamente sul sito di Unicredit, nella sezione Area Personale. Il modulo andrà compilato inserendo le informazioni relative alla propria identità, al proprio finanziamento e soprattutto occorrerà specificare molto bene i mesi per i quali si intende sospendere il finanziamento. Si tratta di un’informazione molto importante poiché in quel periodo il finanziamento verrà praticamente congelato. Una volta che il modulo sarà stato compilato andrà spedito tramite indirizzo di posta elettronica oppure consegnato a mano presso la propria filiale di riferimento.

Attenzione però, non sempre è possibile procedere con la richiesta di sospensione del finanziamento, perciò, prima di valutare questa possibilità occorre effettivamente controllare bene che la propria soluzione di finanziamento preveda questa opzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.