Categorie
Guide

Finanziamento Amazon CreditLine Cofidis 2022: requisiti, documenti necessari, tassi e tempistiche

Scopriamo come funziona il finanziamento Amazon CreditLine di Cofidis disponibile in questo 2022. Vediamo quali sono le caratteristiche del prestito: quali requisiti bisogna avere per ottenerlo, quali documenti bisogna presentare e quali sono le tempistiche per la sua erogazione.

Requisiti e documenti necessari per ottenere il finanziamento Amazon 2022

Prima di addentrarci sulle caratteristiche del prestito è necessario fare subito una precisazione: il finanziamento Amazon CreditLine di Cofidis non è un prestito personale, ma non può essere considerato neanche un tradizionale prestito finalizzato. Come si può intuire dal nome, stiamo parlando di una linea di credito che può essere usata per fare acquisti effettuati su Amazon (per un valore massimo pari al fido concesso da Cofidis), dilazionandone il pagamento fino ad un massimo di 24 mesi. Il rimborso avviene con addebito in conto corrente. Ma iniziamo il nostro approfondimento andando a vedere quali sono i requisiti necessari per poter ottenere il finanziamento.

Ovviamente bisogna essere maggiorenni ed è necessario avere un reddito dimostrabile. Inoltre la possibilità di pagare con il finanziamento Amazon CreditLine Cofidis è riservata ai clienti della piattaforma di e-commerce che hanno collegato al loro profilo una carta di credito o una carta di debito (le carte prepagate non vengono considerate), che sono iscritti da almeno un anno e che non hanno mai avuto problemi con i pagamenti degli acquisti precedenti. I documenti necessari per attivare la linea di credito sono: la patente o il passaporto e la tessera sanitaria; è necessario anche fornire il codice IBAN del proprio conto, su cui verranno addebitate le rate di rimborso.

Il finanziamento può essere utilizzato esclusivamente per pagare gli acquisti validi, da cui sono esclusi:

  • i buoni regalo Amazon;
  • i prodotti digitali quali video, download di giochi e applicazioni, musica e libri in formato Kindle;
  • i prodotti in prevendita (la maggior parte);
  • gli abbonamenti (tra cui Amazon Prime);
  • i prodotti alimentari;
  • i prodotti fuori stock.

Finanziamento Amazon CreditLIne Cofidis 2022: procedura di richiesta e tempistiche di erogazione

La richiesta del finanziamento si concretizza in quattro fasi. Il cliente effettua i suoi acquisti su Amazon come sempre, inserendoli nel carrello, cercando di rimanere in una spesa tra i 100 ed i 1.500 euro (che sono gli importi minimo e massimo per la linea di credito). Durante la fase di ordine deve selezionare l’opzione CreditLine come metodo di pagamento: in questo modo viene automaticamente reindirizzato alla pagina di Cofidis, la società finanziaria che eroga il prestito. Tramite questa schermata è possibile avviare la richiesta di apertura di credito: bisogna selezionare la combinazione tra rata e durata del rimborso, inserire i propri dati e caricare i documenti richiesti.

L’esito della richiesta è immediato. Per attivare la linea di credito sarà necessario confermare il tutto inserendo la password che la finanziaria invia con un SMS al numero di telefono indicato nel form di richiesta: se la domanda è stata accettata, la linea di credito è disponibile in tempo reale. Dopo aver ricevuto l’approvazione ed aver completato l’acquisto, l’importo finanziato verrà rimborsato a rate con addebito diretto; dopo almeno quattro giorni, la linea di credito potrà essere riutilizzata anche per gli acquisti successivi (ed in questo caso non sarà necessario rifare l’intera procedura di richiesta): in questo modo la rata di rimborso cambia, diventando la somma di tutte le rate dei singoli utilizzi. Piccolo particolare a cui bisogna fare attenzione: per il momento non è possibile inoltrare la domanda di finanziamento tramite tablet o iPad.

Nel momento in cui si effettua il pagamento con finanziamento Amazon CreditLin Cofidis è possibile scegliere tra diverse durate del piano di rimborso: tre mesi, cinque mesi, sei mesi, dieci mesi, dodici mesi, diciotto mesi o ventiquattro mesi. Bisogna però considerare il fatto che l’importo minimo di ogni rata è fissato a 15 euro: questo significa che, ad esempio, un ordine dal valore di 150 euro può essere dilazionato in 3, 6 o 10 rate (non 12, perché la singola rata andrebbe al di sotto dei 15 euro). La prima rata viene addebitata il primo giorno del mese successivo e comunque dopo almeno 25 giorni dalla data di spedizione dell’ultimo articolo presente nell’ordine.

Finanziamenti Amazon 2022: tassi e condizioni in caso di annullamento e reso dell’ordine

CreditLine non prevede costi di mantenimento e di chiusura: sono a carico dell’utente l’imposta sostitutiva, che è pari allo 0,25% del fido concesso (massimo 3,75 euro) ed i costi legati al finanziamento. L’importo massimo è pari a 1.500 euro: nel caso in cui venga utilizzato per intero, vengono applicati un TAN del 17,25% ed un TAEG del 19,26% (importo complessivo dovuto dal cliente: 1.644 euro). Le cose cambiano se invece il fido non viene utilizzato tutto e subito: facciamo un paio di esempi. Se si acquistasse una bicicletta mountain bike da 200 euro, il pagamento potrebbe essere dilazionato in 6 mesi, con rate da 34,52 euro (per un totale complessivo di 207,14 euro), con un TAN fisso allo 0% e TAEG al 12,84%. Se si desidera acquistare un televisore LCD 4K da 55 pollici con il prezzo di 1.000 euro, il pagamento può essere dilazionato in 12 mesi con rata da 88,90 euro (per un totale da pagare che ammonta a 1.066,92 euro), con TAN 0% e TAEG 12,84%.

Come molti sanno, chi acquista da Amazon ha la possibilità di cancellare l’ordine o di effettuare il reso: cosa succede in questi casi a chi ha scelto il pagamento con il finanziamento Amazon CredtLine Cofidis? In caso di cancellazione dell’ordine, la risposta è molto semplice:  quando viene annullato l’ordine, la finanziaria automaticamente ristabilisce il saldo della linea di credito cancellando il piano di rimborso che era stato associato a quell’ordine. In caso di reso invece si possono verificare due situazioni differenti:

  • se si restituisce l’intero ordine, il cliente non dovrà pagare più alcuna rata e quelle eventualmente già addebitate verranno restituite; la linea di credito rimane attiva e l’imposta sostitutiva non può essere rimborsata;
  • se si restituisce solo una parte dell’ordine, il piano di rimborso viene ricalcolato tenendo conto solo del prezzo degli articoli non restituiti.

9 risposte su “Finanziamento Amazon CreditLine Cofidis 2022: requisiti, documenti necessari, tassi e tempistiche”

Salve, volevo fare re un acquisto su amazon con pagamento a rate cofidis, purtroppo come documenti non viene accettata la patente cartacea, non ci sono altre possibilità?

Dovrei fare un acquisto sulle €500 per i documenti richiesti non ho ne patente ne passaporto come posso fare ?sono un impiegato statale posso fornire cedolino cie e tessera sanitaria

Buonasera, non capisco una cosa, ho fatto un acquisto su amazon usando come metodo di pagamento cofidis. Importo di 120€, dopo aver rimborsato le rate, ho fatto un’altro ordine di 1,500€,ma mi hanno respinto, dicendo che il mio fido max era di 500€,come mai? Ho provato a chiamare ma mi rispondono che non è possibile aumentare il fido.. Perché?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.