Categorie
Tasso Zero

Finanziamento Mondo Convenienza Tasso Zero 2022: documenti, tempi e come averlo senza busta paga

Mondo Convenienza è la soluzione ai problemi di arredamento di tanti italiani. E il finanziamento a tasso zero in collaborazione con Agos Ducato e Findomestic dimostra che Mondo Convenienza vuole veramente supportare il cliente in ogni situazione. Il pagamento a rate consentirà di realizzare qualunque progetto si intenda realizzare in modo tale da non accontentarsi ma da “costruire” la casa dei propri sogni. Scopriamo di più, allora, sul finanziamento Mondo Convenienza, se è previsto il tasso zero nel 2022, qual è la documentazione da presentare, se è possibile ottenerlo senza busta paga e quali sono i tempi di erogazione.

Requisiti del Finanziamento Mondo Convenienza a Tasso Zero 2022: documenti necessari

Rinnovare o acquistare per la prima volta l’arredamento per rendere la propria casa il luogo in cui perfetto per vivere, confortevole e accogliente, potrebbe comportare una spesa economica di una certa entità. Per non rinunciare alla qualità nonostante la ricerca di risparmio economico, tanti italiani decidono di optare per le proposte di Mondo Convenienza, una catena che da più di trenta anni imperversa sul mercato italiano. Per ammortizzare ulteriormente la spesa, è consigliabile affidarsi alle soluzioni di finanziamento previste da Mondo Convenienza che offrono la possibilità di dilazionare la somma da corrispondere nel tempo, pagando delle rate mensili consone al proprio budget.

Le opzioni che la nota catena propone sono due, una si appoggia alla finanziaria Agos Ducato l’altra a Findomestic. In entrambi i casi occorrerà soddisfare determinati requisiti per poter ottenere il finanziamento e sarà necessario mostrare una specifica documentazione prima di sapere se il finanziamento potrà essere erogato o meno. I prodotti finanziabili riguardano tutte le categorie di arredamento e, dato che i prestiti in questione sono finalizzati, il cliente dovrà specificare l’utilizzo che farà del denaro richiesto. Ciò significa che la somma erogata potrà essere spesa solamente per pagare gli articoli indicati nel momento della sottoscrizione del contratto. Requisito primario, dunque, è scegliere i mobili, il divano, il letto e gli articoli specifici da acquistare e solo dopo inoltrare la richiesta di finanziamento. Questo perché il capitale finanziato passa direttamente dalla finanziaria scelta a Mondo Convenienza, senza passare per l’acquirente.

L’importo da richiedere varia dai 400,00 ai 25.000,00 euro per entrambe le finanziarie. In generale, tutte le condizioni di Findomestic e Agos Ducato risultano combaciare. I finanziamenti possono essere richiesti da utenti maggiorenni fino ai 75 anni, residenti in Italia, che possono presentare un documento che attesti il reddito (busta paga, dichiarazione dei redditi o cedolino della pensione). I vantaggi dei finanziamenti in questione sono l’assenza di costi per l’incasso delle rate, per l’istruttoria o per le comunicazioni periodiche. In più, attualmente è attiva l’offerta che prevede l’inizio del pagamento delle rate dopo quattro mesi dalla sottoscrizione del contratto di acquisto. Un vantaggio che riguarda solamente Findomestic, invece, è la promozione relativa ai giovani di età compresa tra i 20 e i 35 anni. Parliamo di un’offerta che facilita la richiesta di finanziamento delle persone di età compresa nel range indicato potendo optare per un prestito con rate su misura indipendentemente dalla tipologia di contratto lavorativo. Tra la documentazione richiesta, dunque, non ci sarà la busta paga però bisognerà accontentarsi di importi minori, compresi tra 200,00 e 1.800,00 euro.

Entrambe le finanziarie, poi, consentono di simulare il piano di ammortamento direttamente dal portale di Mondo Convenienza. Procedendo con il calcolo si noterà che i tassi applicati si aggirano intorno al 9%, soprattutto con Findomestic. Al momento, infatti, non è attiva la promozione del tasso zero, proposta allettante che periodicamente la nota catena di arredamento propone. Qualora venisse attivata nel 2022 significherebbe, per esempio, poter rimborsare un prestito di 2.000,00 euro con 20 rate da 100,00 euro invece che dover corrispondere 22 rate da 100,00 euro per un totale di 200,00 euro di interessi come avverrebbe in periodi senza promozione. Un’altra promozione accessibile a chi presenta i requisiti citati che viene proposta da Mondo Convenienza riguarda lo sconto sull’IVA. Fino al 31 maggio 2022, infatti, l’azienda si fa carico dell’applicazione di uno sconto del 18,04% su alcuni prodotti specifici contrassegnati dal logo SCONTO IVA fino ad esaurimento scorte. I requisiti per il finanziamento, poi, potranno garantire l’accesso ad un ulteriore sconto del 10% per alcuni articoli presenti sul catalogo cartaceo o su quello online.

La documentazione da presentare per avere accesso a tutto questo comprende un documento di identità in corso di validità, il codice fiscale e un documento che attesti il reddito. La busta paga è l’elemento chiave per poter ottenere l’erogazione della somma desiderata nel minor tempo possibile, ma anche in assenza di tale documento sarà possibile richiedere il finanziamento.

Finanziamento senza busta paga Mondo Convenienza 2022: come averlo?

Non tutti i possibili clienti dispongono di una busta paga a garanzia della possibilità di poter corrispondere l’importo erogato tramite prestito finalizzato senza alcuna problematica. Mondo Convenienza tiene conto di questa possibilità e, sempre attraverso l’appoggio a Agos Ducato e Findomestic, ha elaborato altre soluzioni che consentono di ottenere il finanziamento. I lavoratori autonomi, per esempio, potranno mostrare la dichiarazione dei redditi mentre ai pensionati verrà richiesto il cedolino della pensione. I giovani, come già detto, sono agevolati da Findomestic e se necessitano di cifre non elevate potranno procedere ugualmente con la richiesta anche senza busta paga. In alcuni casi, l’azienda e le finanziarie potrebbero pretendere la presenza di un garante o di una entrata fissa mensile che dia la certezza di rimborso delle rate. Il Modello Unico, altre forme di reddito, la figura del garante sono, dunque, gli elementi chiave per poter ottenere un finanziamento da Mondo Convenienza anche senza busta paga. Non presentando la busta paga, però, i tassi di interesse saranno più elevati. Per questo motivo, il piano di ammortamento elaborato dalla simulazione online non potrà essere considerato indicativo se chi avanza la richiesta non può presentare tale tipologia di documentazione.

Per avere un prestito senza busta paga, dunque, è consigliabile contattare l’azienda, recarsi sul posto e lasciare che a gestire il calcolo sia un incaricato di Mondo Convenienza che, rispettando le condizioni delle finanziarie Findomestic e Agos Ducato, indicherà le rate mensili da corrispondere complete di Tan e Taeg. In generale, le probabilità saranno maggiori richiedendo il finanziamento a Findomestic rispetto ad Agos Ducato se non sia ha la busta paga da mostrare.

Tempistica del finanziamento a tasso zero Mondo Convenienza 2022

In attesa che il 2022 ci riservi la possibilità di procedere con un finanziamento a tasso zero per l’acquisto di mobili, divani, armadi e altro da Mondo Convenienza, scopriamo la tempistica di erogazione del prestito. La richiesta di un prestito fa avviare una serie di controlli e verifiche al fine di accertare che il cliente sia in grado di versare le rate mensili previste dal piano di ammortamento per tutta la durata del finanziamento. Presentare una busta paga da lavoratore dipendente a tempo indeterminato è sicuramente il modo migliore per velocizzare la tempistica dei controlli e poter ricevere la somma richiesta nel minor tempo possibile. Agos e Findomestic potrebbero erogare il denaro entro 48 ore dall’accettazione della domanda ma i tempi si allungherebbero sicuramente qualora la documentazione presentata non risultasse completa o in caso di assenza di busta paga.

Recandosi direttamente in un negozio Mondo Convenienza, presentando subito la documentazione e inviando immediatamente la richiesta di prestito mediante un venditore è possibile ricevere immediatamente l’accettazione del finanziamento e completare l’ordine il giorno stesso. A questo punto occorrerà attendere solamente i tempi di consegna del prodotto acquistato che variano da articolo ad articolo.

Le finanziarie citate sono quelle che collaborano strettamente con Mondo Convenienza per l’erogazione dei finanziamenti ma occorre precisare che il cliente è libero di rivolgersi alla propria banca di fiducia o a qualsiasi altro istituto di credito che offre condizioni migliori. Il Tan e il Taeg, infatti, risultano essere molto alti e, a meno che non sia attiva la promozione del tasso zero, è consigliabile richiedere altri preventivi di prestiti personali. Questa tipologia di prestito non prevede la necessità di indicare la finalità del denaro di cui si necessita e potrebbe proporre tassi di interesse più convenienti.

In conclusione, valutate attentamente a chi richiedere il finanziamento per comprare i prodotti di Mondo Convenienza soprattutto nel momento in cui non è attiva la promozione del tasso zero, come nel periodo attuale. In tanti attendono che il 2022 riservi la possibilità di approfittare dell’azzeramento dei tassi per poter arredare la propria casa, Mondo Convenienza farà questo regalo ai suoi clienti?

12 risposte su “Finanziamento Mondo Convenienza Tasso Zero 2022: documenti, tempi e come averlo senza busta paga”

Buona sera vorrei un informazione chi non è italiano ma ha il permesso di soggiorno può ha diritto ad avere finanziamento senza busta paga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.