Categorie
Fondo Perduto

Finanziamenti Padel 2022: bandi a fondo perduto per nuovi campi

Il padel nel giro di pochi anni è riuscito ad affermarsi come una realtà importantissima anche in Italia. In un solo anno i campi destinati a questa particolare disciplina sono praticamente raddoppiati, ma se si considera il vertiginoso aumento dei praticanti, le strutture continuano ad essere insufficienti. Per questo motivo può essere interessante capire quali sono i finanziamenti per campi di padel disponibili in questo 2022: per realizzare nuovi campi è infatti possibile ottenere agevolazioni e contributi a fondo perduto. Scopriamo quali sono le soluzioni e le opportunità che si possono sfruttare per contribuire alla crescita di questo sport nel nostro paese.

Finanziamenti padel 2022: conviene investire nella realizzazione di nuovi campi?

In Italia il calcio occupa uno spazio importante nel cuore degli sportivi, ma esistono tante altre discipline che possono contare su uno zoccolo duro di appassionati. Negli ultimi mesi il numero delle persone che si sono avvicinate al mondo del padel è cresciuto a ritmi vertiginosi: ormai gli amatori sono più di mezzo milione ed i campi presenti sul territorio, per quanto si siano moltiplicati molto velocemente, non sono abbastanza. Ne servono di più, ma realizzare un nuovo campo comporta dei costi importanti. Ecco perché è importante conoscere quali sono i finanziamenti per il padel erogati nel 2022 ed utilizzabili proprio per la realizzazione di nuovi impianti dedicati a questa particolare disciplina.

Fino a pochi mesi fa i praticanti erano poche decine di migliaia: oggi le cose sono molto cambiate e lo si può notare pure dall’ampio spazio che i media stanno dedicando al padel e dal grande successo raccolto dalle manifestazioni che vengono organizzate. Ma agli occhi di un imprenditore, la creazione di un campo da padel può essere vista anche come un’interessante opportunità di guadagno, soprattutto se si riesce ad approfittare di agevolazioni e dei contributi a fondo perduto per finanziare il progetto. Considerando lo spazio necessario per realizzare l’area di gioco, la durata dei turni ed il numero dei giocatori coinvolti, un campo da padel può essere più remunerativo rispetto ad un campo da tennis o addirittura uno da calcetto.

Finanziamento padel 2022: il fondo perduto di Emergenza per lo Sport

Forse non tutti lo sanno, ma il Decreto Liquidità ha previsto anche un fondo di Emergenza per lo sport, a cui possono aderire le associazioni sportive dilettantistiche che sono iscritte al Coni. Stiamo parlando del Credito Sportivo: accedendo all’apposito portale è possibile inoltrare la propria richiesta di finanziamento a fondo perduto, a patto di rispettare tutti i requisiti richiesti. Questa soluzione consente di ottenere importi compresi tra i 3.000 ed i 25.000 euro: il piano di rimborso prevede una durata massima di sei anni, con la prima rata che viene pagata dopo 24 mesi. Importante sottolineare il fatto che il fondo stesso offre una garanzia del 100%.

Finanziamenti Padel 2022: i mutui dell’Istituto per il Credito Sportivo

Rimanendo nell’ambito dell’Istituto per il Credito Sportivo è importante menzionare il Mutuo Ordinario ICS. Il finanziamento viene erogato per realizzare quei progetti e quelle iniziative mirate alla realizzazione di un nuovo impianto sportivo o di un nuovo centro per lo sport. Il mutuo può essere richiesto anche per la ristrutturazione o l’acquisto dell’impianto e dell’attrezzatura. Non è previsto un importo massimo: la cifra concessa viene definita in base alle caratteristiche del progetto ed alla situazione finanziaria ed economica del soggetto richiedente. Il piano di rimborso può avere una durata massima di 25 anni.

Il mutuo ordinario ICS non è l’unica opportunità offerta dall’Istituto per il Credito Sportivo che può essere inserita in questo elenco dei finanziamenti per il padel 2022. Merita infatti di essere nominato anche il Mutuo Light per lo Sport 2.0. Il finanziamento può essere richiesto sia dai centri sportivi pubblici che dai privati (purché abbiano natura giuridica) e può essere utilizzato per la realizzazione o la ristrutturazione di un impianto o per l’acquisto di nuove attrezzature. Si possono ottenere importi fino a 60.000 euro, da rimborsare in un arco temporale che può avere la durata massima di 6 anni.

Finanziamenti Sport Bonus Padel 2022

La Legge di Bilancio del 2018 ha introdotto lo Sport Bonus, stanziando risorse complessive per dieci milioni di euro. Fino al 2022 sono disponibili ancora 35 milioni di euro, di cui 10,5 accessibili in questo 2022. Il bonus vie e concesso a chi intende realizzare un progetto di ristrutturazione di un centro sportivo: non si parla di un vero e proprio finanziamento, ma di un credito d’imposta di cui le imprese possono beneficiare fino ad un massimo di 40.000 euro.

Per ottenere il bonus è necessario rivolgersi all’Ufficio dello Sport, a cui bisogna illustrare il proprio progetto; ci si deve poi interfacciare con le autorità di riferimento per ottenere le autorizzazioni. Di solito per agevolazioni di questo tipo c’è una corsia preferenziale per chi si impegna nella promozione dello sport per persone disabili e per chi organizza manifestazioni sportive.

Finanziamenti Europei Padel 2022: i bandi dell’Unione Europea a fondo perduto

Ma i finanziamenti per campi da padel si possono ottenere anche guardando al di là dei confini nazionali. L’Unione Europea infatti ha predisposto diversi programmi a favore dello sport. Non sono sempre attivi, quindi bisogna sempre fare attenzione alle date indicate nei bandi.

Una delle opportunità più interessanti è rappresentata dal programma UE Educazione, Formazione, Giovani e Sport: l’iniziativa è stata lanciata nel 2014 e si trova nella sua fase conclusiva. Per accedervi è necessario rispettare dei criteri decisamente rigidi. Il progetto presentato per ottenere il finanziamento a fondo perduto deve essere mirato alla promozione del volontariato sportivo, dello sport e dell’attività fisica, deve avere un approccio innovativo a contrasto della violenza, del razzismo e dell’intolleranza, così come delle partite truccate; inoltre i progetti devono integrarsi con iniziative mirate alla promozione delle pari opportunità.

Finanziamenti padel 2022: altre soluzioni ed opportunità

Altre opportunità si possono trovare tra i bandi pubblicati da Invitalia: gli impianti sportivi e le iniziative imprenditoriali legate al mondo dello sport possono rientrare tra i progetti finanziabili, Invitalia è l’agenzia gestita dal Ministero dell’Economia che si occupa della gestione degli incentivi e dei contributi mirati alla creazione e allo sviluppo di start up ed imprese, con un occhio di riguardo per i giovani e per l’imprenditoria femminile. Altre soluzioni per chi è alla ricerca di finanziamenti padel per la costruzione di nuovi campi possono essere individuati nelle piattaforme di Crowdfunding (ovviamente scegliendo solo quelle autorizzate dalla Consob) e nei tradizionali prestiti concessi da banche ed istituti di credito, anche se in questo caso sarà necessario trovare delle adeguate garanzie.

28 risposte su “Finanziamenti Padel 2022: bandi a fondo perduto per nuovi campi”

Salve, per ricevere fondi economici per costruire campi da padel è necessario avere un’associazione o può farlo anche un privato?

Buongiorno sarei interessata a realizzare dei campi da Padel. Avrei già un progetto di massima,sono alla ricerca di leggi e contributi a fondo perduto. Potrei saperne di più? Grazie

Salve chiedo info in merito alla realizzazione del prestito a fondo perduto, abbiamo costituito una ARL per la realizzazione dai 3/5 campi. Gz

Salve ho un terreno a destinazione e realizzazione campi sportivi e vorrei creare campi da padel ma non sono iscritta al coni vorrei informazioni riguardanti incentivi a fondo perduto grazie

Buongiorno, vorrei informazioni per contributi a fondo perduto per costruzione di 2/4 campi di padel oppure 2 di padel e 1 da tennis. Non siamo iscritti ad alcuna Federazione e non abbiamo ancora creato una Società o Associazione. Disponiamo però di un ettaro di terreno con sopra già costruita una struttura di circa 80 mq, quasi ultimata. Ovviamente insieme ai campi dovrebbero nascere anche spogliatoi e docce. Grazie.

Salve, vorrei ristrutturare un vecchio centro sportivo abbandonato composto da campi da calcetto e tennis e convertirli in campi padel. La vostra consulenza su quali finanziamenti a fondo perduto posso usufruire sarebbe molto gradita. Grazie in anticipo

Buonasera,
mi servirebbero informazioni per contributi a fondo perduto per la realizzazione di 2 campi di padel, con annessi spogliatoi e magazzino. Non sono iscritto a nessuna Federazione e non ancora una Società. Vorrei capire quali sono i passi da fare. Grazie.

Buona sera, sono il direttore responsabile di un centro sportivo, regolarmente iscritto ad un ente di promozione sportiva e al CONI, vorrei ristrutturare un centro sportivo composto da campi da calcetto e piscina e realizzare campi da padel. La vostra consulenza su quali finanziamenti a fondo perduto posso usufruire sarebbe molto gradita. Grazie in anticipo

Buona sera, vorrei sapere se ci sono dei finanziamenti per posa erba sintetica, su un campo in terra; e per la costruzione di campo di padel. Sicuro di una vostra gradita risposta ringrazio anticipatamente

Salve ho appena presentato un progetto al comune per realizzare dei campi da PADEL. È possibile sapere se c’è la possibilità di un finanziamento per le spese.? Grazie

Salve desidero realizzare dei campi di padel .posso avere delle informazioni a riguardo?come posso avere dei fondi a fondo perduto? Aspetto vostre notizie grazie

Buongiorno, Abbiamo capannone, abbiamo professionisti che ci seguono lavori per costruzione 2/3 campi padel, abbiamo già maestri per insegnamento, abbiamo progetto pronto e abbiamo già da tre anni una a.s.d. che si occupa di tennis (insegnamento provati, scuola tennis, tornei fit). L’associazione è affiliata alla FIT/CONI/LIBERTAS. Vogliamo avere info sul credito eventuale per aprire struttura padel.

Salve, ho ereditato 1500 mt di terreno in area considerata agricola a ridosso del centro abitato, vorrei costruire uno o due campi padel da concedere a tempo a terzi giocatori amatoriali. che iter devo seguire e esistono fondi appositi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.